Come si stimola il Sistema Endocannabinoide?

A volte il corpo non produce naturalmente abbastanza endocannabinoidi affinché il sistema endocannabinoide funzioni correttamente. 

Ci sono modi in cui il sistema ECS può essere stimolato per migliorare la funzione e aumentare la produzione di endocannabinoidi. 

Gli endocannabinoidi che non sono prodotti nel corpo e si trovano al di fuori del corpo sono chiamati cannabinoidi o fitocannabinoidi per quelli che si trovano nelle piante.

 Questi cannabinoidi si trovano nelle piante, negli alimenti e nelle erbe e possono aiutare a stimolare l’ECS. 

Ci sono alcuni cibi e spezie che contengono cannabinoidi naturali che possono agire come endocannabinoidi se consumati. In precedenza si credeva che i cannabinoidi esistessero solo nel corpo umano e nelle piante di cannabis, ma ora sappiamo che non è così. 

Alcune verdure contengono cannabinoidi, come broccoli, cavolini di Bruxelles, cavolfiore e cavolo. 

Cannella, pepe, chiodi di garofano e origano contengono anche cannabinoidi.

 Ci sono anche alimenti che possono aiutare ad aumentare la produzione di endocannabinoidi nel corpo. 

Questi includono alimenti contenenti acidi grassi essenziali, come semi di chia, uova, semi di lino e noci. 

Cioccolato ed erbe aromatiche possono anche aiutare ad aumentare la produzione di endocannabinoidi. 

L’aggiunta di questi alimenti alla dieta può aiutare ad aumentare la produzione di endocannabinoidi e migliorare la funzione dell’ECS.

Le piante di cannabis contengono oltre 100 cannabinoidi naturali.

 I principali cannabinoidi per cui queste piante sono note sono il tetraidrocannabinolo (THC) e il cannabidiolo (CBD).

 I prodotti a base di cannabis possono essere assunti in varie forme per stimolare il sistema endocannabinoide.