CANNABINOIDI durante un’infezione da SARS-COV2

Lo studio ISRAELIANO condotto dalla Rambam Health Care Campus (Haifa) è partito dal presupposto che “la maggior parte dei sintomi di COVID-19 è correlata all’iperinfiammazione come i osserva nella sindrome da rilascio di citochine e si ritiene che i decessi siano dovuti a una tempesta di citochine correlata al COVID-19. I trattamenti con farmaci antinfiammatori …

CANNABINOIDI durante un’infezione da SARS-COV2 Leggi altro »